logo

Trasparenza

Trasparenza valutazione e merito

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Calabria - ANASA.it

Storia

 

Premessa

La storia di Simbario ha origine dalla semplicità del vivere quotidiano, fatta di partenze amare e di ritorni festosi, e si svolge tra le attività di una scarsa economia paesana (coltivazione del grano e una discreta pastorizia) e di un discreto commercio che è attività tipica e preminente dell’abitante di Simbario.

L’origine di Simbario, piccolo centro agricolo del versante jonico delle serre nell’alta valle del fiume Ancinale in provincia di Vibo Valentia, così come quella di molti paesi della Calabria oggetto di gravi e funeste calamità naturali, non è nota con certezza per le scarse notizie d'archivio in merito. Esistono, comunque, alcune tracce che consentono di ricostruirne la storia e le sue origini.

Innanzitutto occorre dire che è un paese che ha legato il suo nome in maniera indissolubile alle due località vicine: Spadola e Brognaturo. Infatti da questo stretto legame, è nato il celebre proverbio:

Zimbario, Spatola e Brignaturi, catta nu paghiareriu e li mpittau (trad. Simbario, Spadola e Brognaturo, è caduto un pagliaio e li schiacciò.

 

<< Inizio < Prec 1 2345678910Pross. >Fine >>

 

Titolo


Comune di Simbario

P. IVA 00339420796

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.787 secondi
Powered by Asmenet Calabria