Trasparenza

amm

FatturaPA

fatturazione

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Calabria - ANSA.it

Albo pretorio online

albo online

CALCOLO IMU

imu

Fotogallery

   foto

RSS di - ANSA.it

Notizie non disponibili

SUAP SIMBARIO

normattiva

ALLERTA METEO

ALLERTA METEO - AVVISO ALLA POPOLAZIONE

 

 

COMUNE DI SIMBARIO

(Provincia di Vibo Valentia)

Via Francesco Ceniti  -  Codice Fiscale Partita IVA 00339420796

Tel.0963-74204  -  Fax 0963-775683

Mail uffici@comune.simbario.vv.it  - Pec comune.simbario@asmepec.it

 

     AVVISO ALLA POPOLAZIONE

ALLERTA METEO PER POSSIBILI PRECIPITAZIONI INTENSE

Si rende noto alla popolazione che in data odierna è stata diramato dall’ARPACAL messaggio di allertamento unificato (n. documento 274 del 03/09/2019, prot. ARPACAL n. 41581/2019, prot. SIAR 11 Emerg. del 03/09/2019), per il territorio del Comune di Simbario dalle ore 12.30 alle ore 24.00 del 03/09/2019 (allerta gialla) e dalle ore 0.00 alle ore 24.00 del 04/09/2019 (allerta arancione) in conseguenza di ciò particolare attenzione dovrà essere posta su tutto il territorio Comunale

 

Particolari raccomandazioni ai locali ed ai terreni posti sotto il livello stradale, al piano terreno ed interrati, nelle zone extraurbane e montane e nelle vicinanze delle aste fluviali ricadenti nel territorio.

In particolare si raccomanda: di non mettersi in viaggio se non strettamente necessario, di abbandonare i piani seminterrati o interrati se ubicati in zone depresse o a ridosso di fiumi e/o torrenti tombati, a non sostare in prossimità di aree con versanti acclivi che potrebbero dare origine a colate rapide di fango e crolli di massi. 

CONSIGLI UTILI

Se sei in auto, in caso di condizioni avverse, non tentare di raggiungere comunque la destinazione prevista. Allontanati il più possibile dalla zona allagata e se puoi trova riparo in un edificio sicuro;

   In caso di forti precipitazioni, allagamenti, alluvioni, si raccomanda di:

Ascolta la radio, cerca su internet o guarda la televisione per sapere se sono stati emessi avvisi di condizioni meteorologiche avverse o di allerte di protezione civile. Ricorda che durante e dopo le alluvioni, l’acqua dei fiumi è fortemente inquinata e trasporta detriti galleggianti che possono colpirti. Inoltre, macchine e materiali possono ostruire temporaneamente vie o passaggi che cedono all’improvviso. Poni al sicuro la tua automobile in zone non raggiungibili dall’allagamento nei tempi e nei modi individuati nel piano di emergenza del tuo Comune.

È vietato inoltre effettuare attraversamenti di ponti con particolare riferimento a quelli ubicati nelle zone rurali. In ogni caso, segui le indicazioni della protezione civile comunale.

PRIMA

      È utile avere sempre a disposizione una torcia elettrica e una radio a batterie, per sintonizzarsi sulle stazioni locali e ascoltare eventuali segnalazioni utili;

      Metti in salvo i beni collocati in locali allagabili, solo se sei in condizioni di massima sicurezza;

      Assicurati che tutte le persone potenzialmente a rischio siano al corrente della situazione;

      Se abiti a un piano alto, offri ospitalità a chi abita ai piani sottostanti e viceversa se risiedi ai piani bassi, chiedi ospitalità;

      Poni delle paratie a protezione dei locali situati al piano strada e chiudi o blocca le porte di cantine o seminterrati;

      Se non corri il rischio di allagamento, rimani preferibilmente in casa;

      Ricorda a tutti i componenti della famiglia i comportamenti da adottare in caso di emergenza, come chiudere il gas o telefonare ai numeri di soccorso.

DURANTE

In casa

      Chiudi il gas, l’impianto di riscaldamento e quello elettrico. Presta attenzione a non venire a contatto con la corrente elettrica con mani e piedi bagnati;

      Sali ai piani superiori senza usare l’ascensore;

      Non scendere assolutamente nelle cantine e nei garage per salvare oggetti o scorte;

      Non cercare di mettere in salvo la tua auto o i mezzi agricoli: c’è pericolo di rimanere bloccati dai detriti e di essere travolti da correnti;

      Mantieni la calma;

      Aiuta i disabili e gli anziani del tuo edificio a mettersi al sicuro;

      Non bere acqua dal rubinetto di casa: potrebbe essere inquinata. Fuori casa

      Evita l’uso dell’automobile se non in casi strettamente necessari;

      Evita di transitare o sostare lungo gli argini dei corsi d’acqua, sopra ponti o passerelle;

      Evita i sottopassi perché si possono allagare facilmente;

      Se sei in gita o in escursione, affidati a chi è del luogo: potrebbe conoscere delle aree sicure;

      Allontanati verso i luoghi più elevati e non andare mai verso il basso;

      Evita di passare sotto scarpate naturali o artificiali;

      Non ripararti sotto alberi isolati perché durante un temporale potrebbero attirare fulmini;

      Usa il telefono solo per casi di effettiva necessità per evitare sovraccarichi delle linee.

DOPO

      Raggiunta la zona sicura, presta la massima attenzione alle indicazioni fornite dalle autorità di protezione civile, attraverso radio, TV e automezzi ben identifi- cabili della protezione civile;

      Evita il contatto con le acque. Spesso l’acqua può essere inquinata da petrolio, nafta o da acque di scarico. Inoltre può essere carica elettricamente per la presenza di linee elettriche interrate;

      Fai attenzione alle zone dove l’acqua si è ritirata. Il fondo delle strade può essere indebolito e potrebbe collassare sotto il peso di un’automobile;

      Getta i cibi che sono stati in contatto con le acque dell’alluvione;

      Presta attenzione ai servizi, alle fosse settiche, ai pozzi danneggiati. I sistemi di scarico danneggiati sono serie fonti di rischio. Da tenere a portata di mano

E’ utile inoltre avere sempre in casa, riuniti in un punto noto a tutti i componenti della famiglia, oggetti di fondamentale importanza in caso di emergenza quali: Kit di pronto soccorso + medicinali; Generi alimentari non deperibili; Scarpe pesanti; Scorta di acqua potabile; Vestiario pesante di ricambio; Impermeabili leggeri o cerate; Torcia elettrica con pila di riserva; Radio e pile con riserva; Coltello multiuso; Fotocopia documenti di identità; Chiavi di casa; Valori (contanti, preziosi); Carta e penna.


Simbario 03.09.2019


Il Sindaco

 

f.to Ovidio Romano

 

 

 

 

RELAZIONE FINE MANDATO 2014-2019

La presente relazione, redatta ai sensi dell’articolo 4 del Decreto Legislativo 6 settembre 2011, n°149, è stata trasmessa alla Sezione Regionale di Controllo della Corte dei Conti in data 09.04.2019.

 

 

Relazione fine mandato 2014-2019 

 

Titolo

CALENDARIO RACCOLTA DIFFERENZIATA

WEBCAM

 

AFFACCIATI ALLA FINESTRA

 

 

  95.227.120.27

 

 

 

 

piazza v.veneto

rtsp.me/embed/sZ3FBN3

                                                                            panoramica paese

 rtsp.me/embed/i5bd2GrH/  

                                                                            calvario

  rtsp.me/embed/b4Gd4kaQ/

                                                                             piazza madonna delle grazie

  rtsp.me/embed/FaTb3BiY/  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le immagini della webcam sono trasmesse in presa diretta e non costituiscono archivio storico. Le riprese sono effettuate da una distanza tale da non permettere il riconoscimento dei tratti somatici dei soggetti, come previsto dalla vigente normativa sulla Privacy.

Elenco bandi

Nascondi bandi scaduti
BANDI IN PRIMO PIANO

Comune di Simbario

P. IVA 00339420796

Tel 096374204 - FAX 0963775683

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.925 secondi
Powered by Asmenet Calabria